Domenica 30 giugno - Salario e Trieste tra storia e cinema
Data: Mercoledi, 12 di Giugno del 2019 (12:09:05)
Argomento: Eventi


Domenica 30 giugno 2019

Salario e Trieste tra storia e cinema

Riparte il nostro viaggio alla scoperta dei quartieri di Roma, che questa volta toccherà due quartieri racchiusi tra la Via Salaria e la Via Nomentana: il Salario e il Trieste.
Da Porta Salaria (purtroppo scomparsa e visibile solo nelle foto d'epoca) e porta Pia partirà un percorso a zig-zag che toccherà Piazza Alessandria e la vecchia Birreria Peroni, i villini del quartiere Coppedè e di Piazza Caprera, quello che rimane di magnifiche ville (Albani, Paganini, Leopardi e Chigi) dopo la lottizzazione novecentesca, le magnifiche sedi della Luiss (Villa Alberoni e la Casa di lvoro per i Ciechi di guerra), il quartiere Africano con la Sedia del Diavolo e ciò che rimane delle vecchie case dei Ferrovieri, gli ipogei e le catacombe, il Mausoleo di Costanza a Sant'Agnese, le abitazioni dei personaggi famosi e tanto altro ancora.
Tra i film che sono stati girati nei due quartieri abbiamo capolavori della commedia all'italiana come "Guardie e ladri" di Steno-Monicelli, "La fortuna di essere donna" di Blasetti, "La banda degli onesti" di Mastrocinque, "Il segno di Venere" di Risi, "I soliti ignoti" di Monicelli con il seguito "L'audace colpo dei soliti ignoti" di Loy, "C'eravamo tanto amati" di Scola, mentre le architetture del quartiere Coppedè hanno fatto da sfondo, tra gli altri, a thriller come "La ragazza che sapeva troppo" di Bava, "Inferno" di Argento e "Il presagio" di Donner, ma anche a commedie come "Il boom" di De Sica e "Fracchia la belva umana" di Parenti.
 
Appuntamento: Domenica 30 giugno 2019, ore 9.30, all'uscita della fermata della metro B "Castro Pretorio".
Per chi viene da Ostia, si consiglia di prendere il treno che parte alle 8.30 da Cristoforo Colombo (ore 8.37 a Lido Centro, ore 8.48 a Acilia), scendere alla fermata "Basilica San Paolo" (la più comoda con ascensori e scale mobili) e lì prendere la Metro B fino a Castro Pretorio.
 
Percorso e difficoltà: il percorso si svolge su strade asfaltate, generalmente poco trafficate. È di circa 15 km, con qualche salita non molto impegnativa. È adatto a tutti e a qualsiasi tipo di bici.
 
Durata: circa 4 ore. Riprenderemo la metro B1 a Viale Libia verso le 13 e il treno da Basilica San Paolo verso le 13.30.
 
Materiale informativo: sarà distribuito a tutti i partecipanti via mail.
Chi vuole ricevere materiali video (sequenze di film) o fotografici via WhatsApp, può dirlo al momento dell’iscrizione, indicando anche il proprio numero telefonico.
 
Note: portare l’attrezzatura per piccole riparazioni (camera d’aria di riserva, leve per il copertone, chiavi). E’ consigliato indossare il casco protettivo. Non dimenticare di controllare la bicicletta: ruote gonfie e meccanica in ordine (cambio, deragliatore, freni, ecc…).
 
Prenotazione: È necessaria la prenotazione per permettere l'organizzazione dell'uscita e soprattutto per poter informare i partecipanti di eventuali variazioni al programma (in caso di pioggia la gita verrà rinviata).
Inviare una mail a romanoval@libero.it.
Le prenotazioni debbono essere effettuate entro venerdì 28 giugno 2019.
 
Romano V.








Questo Articolo proviene da OstiaInBici.it
http://www.ostiainbici.it/

L'URL per questa storia è:
http://www.ostiainbici.it//modules.php?name=News&file=article&sid=752